Privacy policy

ISTITUTO COMPRENSIVO VOLTERRA

Via Fonda n° 3 - 56048 Volterra tel. 0588-86165 fax. 0588-86102

              

Oggetto: Informativa agli alunni e alle loro famiglie sul trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. n.196/03 (Codice Privacy)

Lo scrivente istituto informa gli alunni e le loro famiglie riguardo al trattamento dei dati personali degli alunni e dei genitori (nonché degli altri familiari se oggetto di trattamento).

L’Istituto ricava i dati personali da comunicazioni scritte, verbali o telematiche degli alunni e/o dei loro familiari dai documenti cartacei o telematici o inviati da altri istituti di provenienza degli alunni.

Trattamento dati

Finalità : sono richiesti e trattati soltanto i dati personali necessari nell’ambito delle attività istituzionali dell’Istituto:

finalità didattiche e formative, amministrative e organizzative, connesse agli obblighi previsti da legge e regolamenti statali, regionali e comunitari.

Modalità: il trattamento dei dati è svolto manualmente e mediante sistemi informatici; i dati saranno utilizzati, in relazione alle finalità sopra indicate, in operazioni di raccolta, registrazione, organizzazione, raffronto, conservazione, nonché comunicazione e diffusione nei soli casi dalla legge. Nella gestione dei suoi dati possono venire a conoscenza degli stessi in particolare le seguenti categorie di incarichi  e/o responsabili interni ed esterni individuati per iscritto ed ai quali sono state date specifiche istruzioni scritte:

- i dipendenti della segreteria, personale docente, tecnico, ausiliario, membri anche esterni degli organi collegiali ed elettivi. Società di assicurazione per infortuni e r.c. , aziende esterne incaricate di fornire servizi all’istituzione (CSI-aziende di trasporto, autorità di Polizia ect.), Enti Locali (Comune, Provincia, Regione, Osservatorio Scolastico Pro.le ect.).

Saranno adottate tutte le misure di sicurezza previste dalla legge.

Il trattamento riguarderà anche dati personali “sensibili o giudiziari”:

il Codice Privacy  definisce “sensibili” i dati personali idonei e rivelare lo stato di salute, un handicap, l’origine razziale ed etnica, le convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere, le opinioni politiche, l’adesione a partiti, sindacati, associazioni od organizzazioni a carattere religioso, filosofico, politico o sindacale, nonché quelli a rivelare la vita sessuale. Sono qualificati come “giudiziari” i dati personali idonei a rivelare procedimenti o provvedimenti di natura giudiziaria.

Ai sensi art. 22 comma 2 del Codice Privacy si comunica che la normativa che prevede gli obblighi o i compiti in base alla quale è effettuato il trattamento dei dati sensibili e giudiziari che potrebbero riguardarLa è illustrata nel Regolamento recante identificazione dei dati sensibili e giudiziari, approvato con decreto del Ministero Istruzione n. 305 del 07.12.2007 (Gazzetta ufficiale n. 11 del 15.01.2007). Tale Regolamento è pubblicato permanentemente anche all’Albo di questo istituto. Per ottenere maggiori delucidazioni sulle norme specifiche che regolano ogni singolo trattamento, è sufficiente chiederlo al personale di sportello. In particolare La possono riguardare le seguenti schede:

Scheda 3 Organismi collegiali e commissioni istituzionali;

Scheda 4 Attività propedeutiche all’avvio dell’anno scolastico;

Scheda 5 Attività educativa, didattica e formativa di valutazione;

Scheda 7 Rapporti scuola/famiglia: gestione del contenzioso;

I tipi di dati indicati nelle schede potranno essere richiesti e trattati solo nei casi ivi previsti a condizione che sia indispensabile per il raggiungimento delle finalità istituzionali. Il predetto “Regolamento” stabilisce in modo tassativo anche  quali operazioni saranno consentite sui dati e, in particolare, a quali destinatari e in quali casi possono essere comunicati.

La diffusione  è vietata in modo assoluto. La conoscenza di questo tipo di dati sarà ristretta ai soli incarichi e responsabili aventi motivo di trattamento. Saranno adottate particolari misure di sicurezza per proteggere questi dati.

N.B.: LE SCHEDE SOPRA INDICATE SONO AFFISSE ALL’INGRESSO DELLA SEGRETERIA “ALUNNI”

Carattere obbligatorio del conferimento di dati personali

L’alunno è obbligato a fornire all’istituto i seguenti dati personali:

  • nome e cognome, luogo e data di nascita, indirizzo e numero del telefono, Codice Fiscale
  • nome e cognome, data di nascita dei genitori esercenti la patria potestà;
  • titolo di studio e/o attestati di promozione e frequenza di classi, rilasciati da scuole di provenienza.

Per l’ottenimento di determinati benefici oppure di taluni servizi accessori rivolti agli alunni della scuola o a persone esterne, quali la certificazione abilità “patenti” o “ skill card”  o simili,  conseguiti mediante test o corsi, il conferimento dei dati è obbligatorio, e pertanto l’eventuale rifiuto a fornirli in tutto o in parte dar luogo all’impossibilità di dare esecuzione al servizio richiesto.

Comunicazione e diffusione

1) i dati sensibili e giudiziari non saranno oggetto di diffusione; tuttavia, in attesa di regolamentazione, alcuni di essi potranno essere comunicati ad altri soggetti pubblici nella misura strettamente indispensabile per svolgere attività istituzionali previste dalle vigenti disposizioni in materia sanitaria e giudiziaria.

2) i dati personali diversi da quelli sensibili e giudiziari potranno essere comunicati esclusivamente a soggetti pubblici se previsto da disposizioni di legge o regolamento, in caso contrario potranno essere trattati attivando la procedura prevista dall’art. 39 del Codice; i dati relativi agli esiti scolastici degli alunni potranno essere pubblicati mediante affissione all’albo della scuola secondo le vigenti disposizioni in materia.  I soli dati anagrafici possono essere comunicati alle segreterie dei musei, a fiere ed alle agenzie di viaggio che le richiedono per l’attuazione di visite guidate e viaggi d’istruzione, nonché ad aziende di trasporto collettivo per l’ottenimento di speciali abbonamenti e a società operanti nell’ambito della finalità didattica esclusiva di gestione delle attività ludico-motorie o di progetti.

Titolare del trattamento.

Titolare del trattamento dei Suoi dati personali è L’ISTITUTO COMPRENSIVO DI VOLTERRA, Via Fonda n. 3 Cap. 56048 Comune di Volterra, che ha personalità giuridica autonoma ed è legalmente rappresentato dal Dirigente Scolastico, Prof.ssa Tani Nadia.

Responsabile del trattamento amministrativo dei dati personali relativi ad alunni, dipendenti, fornitori e collaboratori, affari generali e protocollo è il Direttore dei Servizi Generali Amministrativi, Sig.ra Salvadori Manuela.

Diritti dell’interessato:

relativamente ai dati medesimi l’alunno può esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.lgs n. 196/2003 (di seguito riportato) nei limiti ed alle condizioni previste dagli articoli 8,9 e 10.

Articolo 7 – D.lgs 196/2003 -  Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti dell’interessato:

¯ l’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

¯ l’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione:

  • dell’originale dei dati personali:
  • delle finalità e modalità del trattamento;
  • della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici
  • degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e incaricati al trattamento dei dati , e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati.

¯ l’interessato ha diritto di ottenere :

  • l’aggiornamento, la rettifica ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati;
  • la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
  • l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi.

¯ l’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte.

  • per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo di raccolta;
  • al trattamento dei dati personali che lo riguardino ai fini di invio materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione personale.

 

La Dirigente Scolastica

Prof.ssa Nadia Tani